Da un’analisi attenta dei RAV di alcuni istituti del territorio, nonché da uno studio delle priorità individuate dalle scuole maggiormente incentrate sul miglioramento dei  Risultati scolastici e delle Prove standardizzate, come anche sulle Competenze chiave di cittadinanza, è nato il progetto MIGLI.O. (Miglioramento-Orientamento), pensato affinché le scuole fossero supportate nella definizione, nella stesura e nell’attuazione dei piani di miglioramento, ma anche nell’osservazione e nel monitoraggio degli esiti. Dal confronto dei punti di criticità dei RAV è emersa, dunque, la necessità di promuovere il miglioramento dei processi educativi, al fine di favorire la crescita delle persone in una comunità (competenza chiave di cittadinanza “Imparare ad imparare”). Pertanto, il presente progetto è stato intenzionalmente mirato a far padroneggiare, da parte degli insegnanti, le metodologie didattiche atte a promuovere negli studenti l’autoconsapevolezza cognitiva, la capacità di gestire e di pianificare i propri tempi e i materiali di studio e di lavoro, acquisendo migliori strategie e tecniche di studio. Il progetto realizza la sintesi fra due filiere innovative: a) la didattica meta-cognitiva, quale metodologia didattica innovativa, volta a qualificare le strategie didattiche nella direzione della 5^ competenza chiave; b) la ricerca-azione, che, mediante un facilitatore esterno (Indire, Unisalento, EspérO) favorisce l’elaborazione, la condivisione, la revisione ed il miglioramento del processo-obiettivo “3.2 dimensione metodologica” direttamente da parte dei docenti coinvolti.

Allegati:
Scarica questo file (Report Miglio.pdf)Report Miglio.pdf[ ]1892 kB
Scarica questo file (brochure finale.pdf)brochure finale.pdf[ ]268 kB

Albo on line

albo on line

 
Go to top