BIOTECNOLOGIE SANITARIE

 

 

Il corso si sviluppa nell’arco temporale di cinque anni.

 

Materie

Ore per Classe

 

I

II

III

IV

V

LINGUA E LETTERATURA ITALIANA 4 4 4 4 4
STORIA, CITTADINANZA E COSTITUZIONE 2 2 2 2 2
MATEMATICA 4 4 3 3 3
COMPLEMENTI DI MATEMATICA     1 1  
LINGUA INGLESE 3 3 3 3 3
SCIENZE DELLA TERRA E BIOLOGIA 2 2      
DIRITTO ED ECONOMIA 2 2      
SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE 2 2 2 2 2
RELIGIONE CATTOLICA O ATTIVITA' ALTERNATIVE 1 1 1 1 1

T.I.C. (TECNOLOGIA DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE)

3        
FISICA 3 3      
CHIMICA 3 3      
TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA 3 3      
SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE   3      
CHIMICA ORGANICA E BIOCHIMICA     3 3 4
BIOLOGIA, MICROBIOLOGIA E TECNOLOGIE DI CONTROLLO SANITARIO     4 4 4
IGIENE, ANATOMIA, FISIOLOGIA, PATOLOGIA     6 6 6
CHIMICA AMBIENTALE E STRUTTURALE     3 3  
TOTALE 32 32 32

32

32

 

PROFILO PROFESSIONALE

Biotecnologie sanitarie

Nell'articolazione "Biotecnologie sanitarie" vengono identificate, acquisite e approfondite le competenze relative alle metodiche per la caratterizzazione dei sistemi biochimici, biologici, microbiologici e anatomici e all'uso delle principali tecnologie sanitarie del campo biomedicale, farmaceutico e alimentare, al fine di identificare i fattori di rischio e causali di patologie e applicare studi epidermiologici, contribuendo alla promozione della salute personale e collettiva.

Il diploma di Stato permette l’iscrizione a qualunque corso universitario

CHIMICA E MATERIALI

 

 

Il corso si sviluppa nell’arco temporale di cinque anni.

 

Materie

Ore per Classe

 

I

II

III

IV

V

LINGUA E LETTERATURA ITALIANA 4 4 4 4 4
STORIA, CITTADINANZA E COSTITUZIONE 2 2 2 2 2
MATEMATICA 4 4 3 3 3
COMPLEMENTI DI MATEMATICA     1 1  
LINGUA INGLESE 3 3 3 3 3
SCIENZE DELLA TERRA E BIOLOGIA 2 2      
DIRITTO ED ECONOMIA 2 2      
SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE 2 2 2 2 2
RELIGIONE CATTOLICA O ATTIVITA' ALTERNATIVE 1 1 1 1 1

T.I.C. (TECNOLOGIA DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE)

3        
FISICA 3 3      
CHIMICA 3 3      
TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA 3 3      
SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE   3      
CHIMICA ANALITICA E STRUMENTALE     7 6 8
CHIMICA ORGANICA E BIOCHIMICA     5 5 3
TECNOLOGIE CHIMICHE INDUSTRIALI     4 5 6
TOTALE 32 32 32

32

32

 

PROFILO PROFESSIONALE

Chimica e materiali

Il diplomato nell'indirizzo "Chimica, Materiali" ha competenze specifiche nel campo dei materiali, delle analisi strumentali chimico-biologiche, nei processi di produzione, in relazione alle esigenze delle realtà territoriali, negli ambiti chimico, merceologico, biologico, farmaceutico, tintorio, conciario, ambientale. Lo studente, al termine del percorso formativo, sarà in grado di collaborare alla gestione di impianti chimici, tecnologici, biotecnologici e laboratori di analisi, in relazione sia alla sicurezzza sia al miglioramento della qualità, saprà individuare situazioni di rischio ambientale e sanitario, utilizza le competenze acquisite per innovare processi e prodotti..

Il diploma di Stato permette l’iscrizione a qualunque corso universitario

 

 

BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI

 

 

Il corso si sviluppa nell’arco temporale di cinque anni.

 

Materie

Ore per Classe

 

I

II

III

IV

V

LINGUA E LETTERATURA ITALIANA 4 4 4 4 4
STORIA, CITTADINANZA E COSTITUZIONE 2 2 2 2 2
MATEMATICA 4 4 3 3 3
COMPLEMENTI DI MATEMATICA     1 1  
LINGUA INGLESE 3 3 3 3 3
SCIENZE DELLA TERRA E BIOLOGIA 2 2      
DIRITTO ED ECONOMIA 2 2      
SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE 2 2 2 2 2
RELIGIONE CATTOLICA O ATTIVITA' ALTERNATIVE 1 1 1 1 1

T.I.C. (TECNOLOGIA DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE)

3        
FISICA 3 3      
CHIMICA 3 3      
TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA 3 3      
SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE   3      
CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE     4 4 4
CHIMICA ORGANICA E BIOCHIMICA     4 4 4
BIOLOGIA, MICROBIOLOGIA E TECNOLOGIE DI CONTROLLO SANITARIO     6 6 6
FISICA AMBIENTALE     2 2 3
TOTALE 32 32 32

32

32

 

PROFILO PROFESSIONALE

Biotecnologie ambientali

Lo studente, al termine del percorso formativo, sarà in grado di collaborare alla gestione di impianti chimici, tecnologici, biotecnologici e laboratori di analisi, in relazione sia alla sicurezza sia al miglioramento della qualità; sarà in grado di individuare situazioni di rischio ambientale e sanitario utilizzando le competenze acquisite per innovare processi e prodotti collaborando nella pianificazione delle attività aziendali. Approfondirà e acquisirà competenze relative allo studio delle interazioni fra sistemi energetici e ambiente, specialmente riferite all'impatto ambientale degli impianti e alle relative emissioni inquinanti.

Il diploma di Stato permette l’iscrizione a qualunque corso universitario

 

Albo on line

albo on line

 
Go to top